Paura in Calabria: trovano un serpente nel water, ma poi si dilegua

MeteoWeb

Attimi di paura stamani in Calabria e non solo per il terremoto che alle 07.24 ha interessato la zona di Reggio Calabria, con epicentro nella costa di Palmi, dove è in corso un intenso sciame sismico: momenti di panico anche a Serra San Bruno, nel Vibonese, dove due signore che abitano in un alloggio Aterp hanno trovato una brutta sorpresa al risveglio.

Una delle due donne infatti, dopo essersi svegliata,  è andata in bagno dove ha visto un serpente nel water. La signora, superata la prima fase di paura e dopo aver avvertito la madre, ha prima provato a scaricare acqua e poi chiamato i vigili del fuoco che, giunti sul posto, hanno avviato le ricerche che però si sono rivelate infruttuose perché il serpente, nel frattempo, si era dileguato.