Croazia, incendio nel Sud della Dalmazia: decine di evacuati

MeteoWeb

Giornata di fiamme in Italia e non solo: un incendio boschivo, alimentato dalla forte bora, divampa da stamane sulla penisola di Peljesac, nell’estremo sud della costa adriatica croata, e le fiamme hanno costretto all’evacuazione una quarantina di persone, tra turisti e popolazione locale.

Secondo la stampa locale, il fuoco è giunto a lambire la cittadina di Orebic, mentre i venti abitanti del vicino villaggio di Mokalo sono stati evacuati, come anche una ventina di turisti che si trovavano in un campeggio nella zona. Si ha notizia anche di quattro abitazioni completamente bruciate. L’opera di spegnimento è particolarmente difficile a causa del forte vento che interessa da ieri tutta la Dalmazia, e in aiuto ai vigili del fuoco sono stati inviati 50 soldati dell’esercito e due canadair.