Pronta la più accurata mappa dell’Antartide

MeteoWeb

E’ composta da 187.585 immagini satellitari, raccolte in 6 anni, la nuova mappa ad alta risoluzione dell’Antartide, la più completa ottenuta finora di un continente. A realizzarla i ricercatori dell’universita’ statale dell’Ohio e quella del Minnesota.

La mappa, chiamata Rema (Reference Elevation Model of Antarctica), ha una risoluzione di 8 metri e copre circa 14 milioni di chilometri quadrati. Cio’ significa che ora si puo’ conoscere l’altezza di ogni montagna e di tutti i ghiacciai antartici nel raggio di meno di un metro. Nel passato, il livello di accuratezza maggiore raggiunto era arrivato a un chilometro di quota.

“Considerando che l’Antartide è il posto più alto, secco e uno dei più remoti del pianeta, ora abbiamo un incredibile modello topografico per fare le misure nel futuro“, commenta Paul Morin, uno dei ricercatori. “Finora la mappa di Marte era migliore di quella dell’Antartide – aggiunge Ian Howat, un altro dei ricercatori – Ora questa è la migliore mappa di un continente sulla Terra”. Grazie al suo grande dettaglio, i ricercatori potranno misurare l’impatto del cambiamento climatico e dell’innalzamento dei mari nell’arco del tempo molto meglio di prima. A questo risultato ci sono arrivati sviluppando un software con cui hanno elaborato oltre un milione di immagini, usando il Blue Waters supercomputer dell’universita’ dell’Illinois di Urbana Champaign, che e’ uno dei piu’ grandi al mondo a livello accademico.

“Questo e’ solo il primo passo – conclude Morin – Adesso che siamo in grado di lavorare su un tale volume di dati con questa accuratezza, potremo ripetere tutto il processo 1,5 volte l’anno, in modo da vedere i cambiamenti nel tempo”.