Tifone Mangkhut, Hong Kong riparte: 4 morti nel Guangdong

MeteoWeb

Hong Kong sta lentamente tornando alla normalita’ dopo il devastante passaggio del Tifone Mangkhut tra la pulizia delle strade per gli alberi abbattuti e l’ingente quantita’ di detriti accumulati, le riparazione infrastrutturali e il ripristino dei trasporti, aereo incluso. Le compagnie di autobus hanno nel pomeriggio incrementato le corse, mentre i treni hanno offerto servizi piu’ limitati per gli alberi che hanno ostruito la East Rail Line.

I traghetti hanno via via aumentato i collegamenti e l’autorita’ aeroportuale ha assicurato il ritorno alla normalita’ allo scalo internazionale delle operazioni dopo la cancellazione domenicale di 889 voli. Nel vicino Guangdong, sono quattro le vittime confermate per Mangkhut che ha raggiunto la provincia nel pomeriggio di ieri dalla citta’ di Jiangmen con venti fino a 162 m/ora.

Tre persone sono morte travolte dalla caduta di alberi a Guangzhou, mentre una quarta e’ deceduta a Dongguan. Nella notte di domenica oltre 3,11 milioni di persone risultavano evacuate e quasi 50.000 pescherecci erano stati richiamati nei porti.