Usa, uragano Florence declassato a categoria 3 ma è ancora “pericolosissimo”: quasi 2 milioni di persone in fuga dalla East Coast

MeteoWeb

L’uragano Florence è stato declassato da categoria 4 a categoria 3 (su 5) ma resta estremamente pericoloso. Lo ha reso noto il servizio nazionale anti uragani. Florence è a circa 755 km da Myrtle beach in South Carolina, con venti a 205 km orari, e dovrebbe abbattersi sulla costa sudorientale americana tra giovedi’ e venerdi’.

Nel frattempo sono 1,7 milioni le persone che hanno ricevuto l’ordine di evacuazione in South Carolina, North Carolina e Virginia, a causa dell’arrivo dell’uragano Florence.

Le autorità della Carolina del Sud hanno trasformato quattro autostrade in rotte a senso unico dalla costa verso l ‘interno per accelerare l’esodo. Si prevede che Florencepossa causare danni per più di 170 miliardi di dollari, secondo la società di analisi CoreLogic, che stima che la tempesta potrebbe danneggiare quasi 759.000 case e aziende da Charleston, South Carolina, a Virginia Beach, in Virginia. Il governatore delle North Carolina Roy Cooper ha ammonito che restare sarebbe un grande errore e che “questo è un uragano storico, di quelli che forse si vedrà una volta sola nella vita”.

“E’ imperativo che ognuno segua gli ordini locali di evacuazione. Questa tempesta è estremamente pericolosa. State attenti”. E’ l’ennesimo tweet che Donald Trump dedica all’emergenza per l’uragano Florence, che tra circa 24 ore colpirà la costa sudorientale degli Stati Uniti.