Allerta Meteo Lombardia: codice rosso su gran parte della regione

MeteoWeb

Codice rosso per le forti piogge su gran parte della Lombardia. La sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni, ha confermato la situazione di allerta da ‘codice rosso’ per rischio idrogeolico o idraulico su laghi e Prealpi delle province di Varese, Como e Lecco), per le Orobie bergamasche, per la Valcamonica, per laghi e Prealpi delle province di Bergamo e Brescia, e per il nodo idraulico di Milano.

A rischio anche la provincia di Monza e Brianza. Codice arancione, invece, per Valchiavenna, Valtellina e appennino Pavese e per la pianura da Milano a Mantova. La Sala operativa segnala anche codice arancione per rischio vento forte su tutto il territorio regionale e si raccomanda di prestare attenzione transitando nei pressi di impalcature, cartelloni, alberi. Sono attese onde di piena sui fiumi Brembo, Serio, Mella, Chiese, Oglio e Adda (Valcamonica e Valtellina).

Sul reticolo nord milanese (Olona, Seveso, Lambro e corsi d’acqua minori) il carattere temporalesco delle precipitazioni determina una forte incertezza nelle previsioni dei valori di pioggia previsti sull’area e dei livelli idrometrici attesi. Possibili locali esondazioni nel pomeriggio-notte di oggi. Per la giornata odierna le previsioni meteo confermano precipitazioni diffuse e continue: insistenti nuovamente sull’intera fascia alpina e prealpina, insistenti anche su Appennino e parte di pianura occidentale.

Le precipitazioni risulteranno anche a carattere di rovescio e temporale, specie nella seconda parte della giornata, quando potranno formarsi linee temporalesche, che dai settori meridionali della regione trasleranno ai settori prealpini, in particolare centro-occidentali, determinando fenomeni temporaleschi localmente intensi. Dalla serata fenomeni in attenuazione e precipitazioni tendenti a esaurirsi sulle pianure.