Ambiente, Roma: in arrivo “nasi elettronici” vicino agli impianti dei rifiuti

MeteoWeb

‘Nasi elettronici’ e centraline per monitorare e identificare le fonti di cattivi odori, nei pressi di due impianti di trattamento meccanico biologico (Tmb) dei rifiuti romani, in via Salaria e a Rocca Cencia. A presentare il piano curato dal Campidoglio e da Ama e’ stato il presidente della municipalizzata dei rifiuti di Roma, Lorenzo Bagnacani, e l’assessore all’Ambiente Pinuccia Montanari.

Il progetto punta a coinvolgere i romani che abitano nelle zone coinvolte: “I cittadini potranno segnalare in tempo reale i cattivi odori tramite un’app che innesca subito un campionamento dell’aria. Obiettivo – hanno spiegato da Ama – è identificare la fonte di inquinamento odorigeno in quanto, ad esempio, potrebbero esserci più fonti. A quel punto si troveranno soluzioni definitive. Il disagio dei cittadini lo comprendiamo e lo rispettiamo”.