Maltempo Campania: allagamenti nell’area flegrea e nella piana di Licola

MeteoWeb

Gli acquazzoni che si sono abbattuti per l’intera giornata su tutta l’area flegrea hanno provocato allagamenti nella piana di Licola a confine tra i comuni di Pozzuoli e Giugliano e in varie zone dei Campi Flegrei. La situazione di maggiore criticità si riscontra a Licola dove l’alveo dei Camaldoli ha tracimato per il cedimento di un argine.

L’allerta è scattata dalle prime ore del mattino. Il canale ostruito dalla vegetazione e dai rifiuti è straripato provocando allagamenti di strade ed abitazioni circostanti. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, gli uomini della Protezione Civile e la Polizia Municipale.

In corso ispezioni e verifiche per valutare la situazione dei residenti che si trovano con le abitazioni a poche centinaia di metri dalle aree a rischio. Allagamenti si sono registrati a Licola Mare dove si sono riscontrati problemi per la circolazione veicolare, a Pozzuoli nella zona collinare di Cigliano e sull’asse delle località San Martino e San Vito. Problemi di viabilità anche a via Napoli e nel centro storico. Allagamenti stradali e di terranei si sono registrati anche nella zona collinare di Quarto a confine con Marano.