Maltempo, grandine in Liguria: ortaggi e olive ko

MeteoWeb

Violente grandinate si sono abbattute in Liguria nei Comuni di Alassio, Andora, Casanova Lerrone e Garlenda provocando gravi danni alle coltivazioni di ortaggi, ornamentali e piante di ulivo prossime alla raccolta. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti sugli effetti dell’ondata di Maltempo che si è abbattuta sulla regione.

In questa fase stagionale, sottolinea la Coldiretti, è la grandine ad essere l’evento atmosferico più temuto per i danni irreversibili che provoca dopo un anno di lavoro nelle colture prossime alla raccolta. Un evento estremo che fa salire il conto dei danni all’agricoltura che dall’inizio dell’anno registra perdite superiori al mezzo miliardo di euro stimato dalla Coldiretti per effetto del Maltempo; nubifragi, bombe d’acqua, grandinate, trombe d’aria e violenti temporali, infatti, hanno colpito a macchia di leopardo la Penisola.

L’andamento anomalo di quest’anno conferma i cambiamenti climatici in atto che si manifestano con la più elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense e il rapido passaggio dal sole al Maltempo.