Addio al Mars: gli effetti della Brexit ricadranno su diversi alimenti, tra i quali uno degli snack più amati

Le barrette di Mars potrebbe scomparire dagli scaffali britannici nel giro di poche settimane se il Regno Unito uscirà dall’Unione europea senza un accordo. Come si legge sul Daily Mail, esperti di cibi e bevande hanno avvertito che l’iconica barra di cioccolato al torrone, così come tutte le importazioni di dolciumi nel paese, aumenteranno drammaticamente di prezzo se il Regno Unito non riuscirà a concludere un accordo con Bruxelles. Nel corso di una riunione, i rappresentanti della Food and Drink Federation hanno dichiarato al segretario Michael Gove che le barrette di Mars, nello specifico, potrebbero estinguersi entro due settimane.

Gli esperti hanno spiegato al ministro che due degli ingredienti utilizzati per produrre le barrette vengono importati ed entro pochi giorni diventano inutilizzabili. Se le importazioni di prodotti alimentari dovessero essere escluse dall’entrare nel Regno Unito attraverso il porto di Dover in caso di una Brexit improvvisa e senza accordi, Mars non sarebbe in grado di fabbricare la loro iconica tavoletta di cioccolato nello stabilimento di Slough, nel Berkshire. Gli esperti hanno riferito a Gove che l’intera fornitura di barrette di Mars nel Regno Unito si esaurirebbe entro due settimane.

Il noto snack è composto da 21 ingredienti, ma la maggior parte proviene dal Regno Unito. L’azienda Cadbury ha annunciato che sta provvedendo a fare scorte di cioccolato e biscotti nel caso in cui la Gran Bretagna uscisse dall’UE senza un accordo. La nota azienda ha sollevato l’allarme perché i bruschi effetti dovuti ad una Brexit senza accordi potrebbe causare carenze di prodotti popolari contenenti alcuni ingredienti che vengono importati. Hubert Weber, capo europeo della casa madre Mondelez, ha avallato l’allarme, dichiarando che il Regno Unito non è “autosufficiente in termini di ingredienti alimentari“.