Sempre più vicina la possibilità di trapianto per Alex: sarà trasferito in Italia, verrà curato al Bambino Gesù di Roma

Il piccolo Alex, Alessandro Maria Montresor, il bambino affetto da una grave malattia genetica e attualmente ricoverato a Londra, sarà trasferito a breve all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Lo si apprende da fonti ospedaliere. Il bambino sara’ a Roma sottoposto ad un trapianto di midollo da genitore, tecnica nella quale l’ospedale del Vaticano e’ all’avanguardia a livello mondiale.

Nei giorni scorsi si era appreso della disponibilita’ di un donatore probabilmente compatibile, come evidenziato dagli stessi genitori del bambino, ma la disponibilita’ al trapianto e’ stata prorogata ai mesi prossimi. Per questa ragione i genitori e l’ospedale londinese hanno chiesto la disponibilita’ a trasferire Alex in Italia per effettuare il trapianto da genitore.