Giappone: i disastri naturali causano una contrazione economica nel terzo trimestre

I disastri naturali che hanno colpito il Giappone hanno inciso anche sull’economia del Paese. La terza economia mondiale ha ceduto l’1,2 per cento nel terzo trimestre dell’anno rispetto ai tre mesi precedenti, con un calo significativo delle esportazioni e della spesa di privati e aziende.

Il dato, diffuso dal Governo giapponese, è quasi doppio rispetto alla media delle previsioni formulate dagli economisti del Centro giapponese per la ricerca economica, affiliato al quotidiano “Nikkei” (-0,7 per cento).

Lo scorso settembre il tifone Jebi si e’ abbattuto sull’area metropolitana di Osaka, importante hub industriale del paese, causando gravi danni alle infrastrutture logistiche e dei trasporti e bloccando le esportazioni dal Giappone occidentale per settimane.