Influenza 2018/2019: nel Lazio disponibili oltre 1 milione di dosi di vaccino

Oltre 1 milione di dosi di vaccino antinfluenzale a disposizione nella Regione Lazio. L’obiettivo della campagna 2018-2019 è quello di consolidare e incrementare i risultati raggiunti l’anno passato e per farlo sono state incrementate le dosi del vaccino a disposizione che saranno distribuite grazie all’impegno di oltre 5 mila medici tra medicina generale, pediatri di libera scelta e i servizi vaccinali delle Asl.

A presentare la nuova campagna antinfluenzale, questo pomeriggio alla sede della Regione Lazio a Roma, il presidente Nicola Zingaretti.

Le novità della campagna antinfluenzale 2018/2019: le dosi di vaccino antinfluenzale sono completamente gratuite per gli anziani over 65 anni, per i soggetti a rischio, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza e da quest’anno anche per i donatori di sangue basterà richiederle al proprio medico di famiglia.

L’obiettivo è quello di migliorare la copertura sulla popolazione over 65 anni che rappresenta circa il 21% della popolazione e che l’anno passato ha usufruito del vaccino solamente per il 51%. E’ importante che tutti, ma soprattutto i soggetti maggiormente a rischio facciano il vaccino antinfluenzale che rappresenta uno strumento sicuro e fondamentale per la salute e la prevenzione. Le complicanze derivanti dall’influenza per i soggetti a rischio e gli anziani possono essere molto pericolose.