Conto alla rovescia per lancio di MetOp-C, il satellite meteorologico europeo per previsioni più precise

MeteoWeb

Partito il conto alla rovescia per il lancio del terzo satellite meteorologico in orbita polare, MetOp-C.

Nelle prime ore di mercoledì mattina, alle 01:47 ora italiana, MetOp-C di Eumesat – l’ultimo della attuale serie di satelliti in orbita polare per la meteorologia – sarà lanciato dalla base di lancio europea di Kourou, nella Guyana francese. La serie dei satelliti MetOp ha l’impatto maggiore sull’accuratezza delle previsioni del tempo.
Eumetsat ospita un evento presso la propria sede di Darmstadt, da dove il satellite sarà operato dopo il lancio e per la fase iniziale di messa in orbita (LEOP).

I satelliti MetOp hanno migliorato le previsioni meteo, ma anche il monitoraggio dell’atmosfera, della siccità e della scomparsa del vecchio ghiaccio marino artico. Hanno anche ridotto l’errore sulle previsioni meteorologiche del 27% e la costellazione al completo consentirà di migliorarle ulteriormente.

Il programma MetOp è un’impresa di collaborazione tra Eumetsat ed ESA, in base alla quale ESA è responsabile per la fornitura dei satelliti per Eumetsat.

Con i satelliti MetOp l’Europa ha stabilito nuovi standard per le osservazioni meteorologiche e gli strumenti innovativi per il monitoraggio del clima sono ancora senza rivali,” dichiara Alain Ratier, direttore generale di Eumetsat.
Questi satelliti hanno dimostrato di essere fondamentali per l’accuratezza delle previsioni meteorologiche e rappresentano ancora la tecnologia piu’ avanzata nel mondo. Inoltre hanno gia’ ampiamente superato gli anni di vita per i quali erano stati progettati, confermandosi come un eccellente investimento per la comunità meteorologica,” commenta Graeme Mason, responsabile del programma MetOp per l’Esa.