Maltempo Firenze: 140 nuovi alberi nel quartiere 2

Nuovi alberi a Firenze, nel quartiere 2 e riqualificazione dell’area verde di via Salvi Cristiani, per un intervento da 200mila euro. Da lunedi’, spiega una nota del Comune, 140 nuove piante sostituiranno quella abbattute dopo il nubifragio dell’agosto 2015: i nuovi alberi saranno platani, bagolari, aceri, querce, carpini, ippocastani e saranno messi a dimora in via Vitelli, Parco di San Salvi, Villa Favard, Giardini del Mezzetta, viale Volta, viale Malta, viale Fanti, Giardini di Bellariva e viale Verga.

Per alcune piante, maggiormente esposte agli urti delle auto, e’ stata anche prevista la realizzazione di una protezione verticale, posizionata in prossimita’ del fusto. Nei giorni scorsi ha preso il via il progetto di riqualificazione dell’area verde di via Salvi Cristiani e zone limitrofe: i lavori consistono nel ripristino e miglioramento delle pavimentazioni esistenti del giardino di Salvi Cristiani.

Il progetto prevede inoltre la potatura di circa 120 piante. Terminati, infine, i lavori in Lungarno Colombo: a dimora una trentina di parrotie e querce. “L’amministrazione – ha detto l’assessore all’ambiente del Comune di Firenze Alessia Bettini – protegge e cura il suo patrimonio arboreo continuando a investire sempre piu’ risorse per preservare e incrementare il verde pubblico, garantendo la sicurezza dei cittadini: interveniamo in maniera strutturale, con la sostituzione di specie a rischio con piante piu’ resistenti e adeguate alle nuove esigenze climatiche della citta'”.