Maltempo Lecce: “E’ un disastro, Marina Serra di Tricase è distrutta”

”E’ stato un disastro davvero importante. Marina Serra di Tricase è distrutta, anche Corsano e Tiggiano hanno riportato danni notevoli“. Lo dice all’Adnkronos il presidente della Provincia di Lecce e sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva, a proposito della tromba d’aria che ieri ha colpito il capo di Leuca. Poco fa è terminato un ‘tavolo di coordinamento’ nel Comune di Tricase coordinato di Minerva alla presenza di una serie di sindaci dei centri colpiti e del consigliere provinciale Ippazio Morciano che aveva seguito ieri sera la situazione per conto dell’Ente

“Abbiamo costruito un percorso di lavoro”, spiega Minerva. “I Comuni colpiti hanno attivato tutti il Coc (centro operativo di coordinamento ndr). Faranno una delibera per la richiesta dello stato di calamità, ci faranno una relazione rispetto ai danni e apriranno un foglio di adesione rispetto ai danni dei privati”.

Molte strutture private, chiese centri sportivi, attrezzature turistiche sulla costa hanno riportato danni per diverse centinaia di migliaia di euro, almeno a una prima conta. In Puglia si tratta della 12° tromba d’aria, come riferito da Coldiretti, che si è abbattuta a partire da marzo. Il Salento è stato particolarmente segnato.

“Ci vuole una strategia di difesa mondiale per reggere l’impatto”, sottolinea il sindaco. “Tutto questo è frutto dell’egoismo dell’uomo negli anni, sta a ogni singolo cittadino ripensare una strategia sull’ambiente che ci aiuti oltre ovviamente a una organizzazione che già c’è. La Protezione civile e la Prefettura sono stati straordinari rispetto al modello di azione in emergenza. Il presidente della Regione – continua Minerva – ha messo a disposizione dei fondi, l’ho sentito ieri e oggi e mi ha chiamato anche la ministra Lezzi dicendo che appena la Regione manderà lo stato di calamità il governo si impegnerà ad accettarlo”. Tra gli altri centri interessati Leuca, Patù, Taurisano, Parabita e Ugento.