Maltempo, rischio valanghe sulle Alpi: Sondrio vieta le escursioni

Manto nevoso a rischio, vietate le escursioni in alta quota. Cosi’ in Valtellina e Valchiavenna sopra i 2.000 metri negli ultimi giorni sarebbero caduti tra gli 80 e i 140 centimetri di neve.

Nel bollettino diffuso oggi dal Centro regionale nivometeo dell’Arpa Lombardia “l’attività valanghiva spontanea, anche con valanghe di medie dimensioni, potrà interessare tutte le esposizioni dei versanti”.

Per qusta ragione tecnici e esperti hanno lanciato l’allarme, spingendo le istituzioni a vietare le escursioni di sci-alpinismo e ciaspolate.