Maltempo, tornado in Puglia: Tricase chiede lo stato di calamità

Il Comune di Tricase, dopo la tromba d’aria che si è abbattuta sul litorale adriatico del Capo di Leuca il 25 novembre scorso, ha chiesto alla Regione Puglia il riconoscimento dello stato di emergenza e di calamità naturale per accedere ai benefici previsti dalla legge.

In una nota diffusa il sindaco di Tricase Carlo Chiuri avvisa pertanto gli interessati “a provvedere a segnalare i danni subiti, utilizzando il modello di domanda scaricabile dal sito istituzionale dell’ente o disponibile presso gli uffici comunali, – precisando che – tale segnalazione e’ prodotta esclusivamente ai fini della ricognizione e non costituisce riconoscimento automatico di eventuali contributi a carico della finanza pubblica per il ristoro dei anni subiti”. Le segnalazioni dovranno pervenire entro il prossimo 21 dicembre.