Maltempo Veneto, Schlein: “Niente cali di attenzione sui danni”

“Situazione grave, non cali l’attenzione sui danni e sul lavoro da fare”. Lo afferma in una nota l’europarlamentare di Possibile Elly Schlein, a margine della visita di oggi in alcuni territori del bellunese colpiti dal maltempo nelle scorse settimane.

“La risposta alla prima emergenza – prosegue Schlein – e’ stata efficace, anche grazie alla grande solidarieta’ dimostrata dalle comunita’ di montagna e dai volontari e all’assistenza di protezione civile, militari e vigili del fuoco da fuori. Ma c’e’ moltissimo ancora da fare: servono periti per una quantificazione precisa dei danni e interventi di messa in sicurezza delle strade.

C’e’ da capire come salvare e stoccare il legname e cosa fare della ghiaia e dei materiali portati in grande quantita’ dai fiumi. Queste comunita’ e i loro sindaci non devono essere lasciati soli, a gestire le conseguenze enormi di quanto accaduto in un territorio che gia’ ha una sua specificita’ e merita piu’ supporto”. Secondo l’esponente di Possibile “questa visita e’ stata anche occasione utile per discutere in generale i problemi dei territori montani su cui sono necessarie una maggiore attenzione e maggiori risorse da parte delle istituzioni nazionali, regionali e anche europee”.