Maltempo Veneto, Anef e E-distribuzione: “Salva la stagione di sci”

Anef Veneto e i vertici di E-distribuzione hanno garantito il funzionamento degli impianti sciistici della provincia di Belluno dopo l’ondata di Maltempo di fine di ottobre. E’ questo l’esito di un incontro svoltosi oggi a Belluno cui hanno preso parte Renzo Minella, presidente di Anef Veneto, il vice Diego De Battista, Francesco Rondi e Roberto Zapelloni, rispettivamente Responsabile E-distribuzione Macro Area Territoriale Nord Italia e Responsabile Triveneto.

“Dall’incontro odierno – afferma De Battista – sono emerse ampie rassicurazioni da parte di E-distribuzione sullo stato delle singole linee elettriche degli impianti funiviari. Tranne un paio di situazioni di disalimentazione, che verranno risolte nei prossimi giorni, le forniture di energia elettrica dei vari comprensori sciistici sono tutte stabili e funzionanti.

Siamo molto soddisfatti; manterremo aperto il tavolo con E-distribuzione per discutere degli sviluppi futuri riguardanti l’utilizzo di energia elettrica da parte degli impianti e, in un’ottica di scambio reciproco, anche dell’eventuale potenziamento della rete di distribuzione gestita dalla società”.

Per Rondi “con lo straordinario impegno profuso da tutte le risorse messe in campo durante l’emergenza e in questo periodo, si e’ riusciti ad assicurare il pieno funzionamento di tutti gli impianti sciistici dei vari comprensori per la stagione turistica”.