Maltempo Veneto: resta chiuso il Ponte degli Alpini a Bassano

MeteoWeb

Rimane ancora chiuso alla viabilita’ pedonale il Ponte degli Alpini di Bassano del Grappa (Vicenza). La decisione e’ stata presa oggi dall’amministrazione comunale, dopo la verifica del livello del Brenta, che aveva comportato la chiusura nella mattinata del 28 ottobre, dopo che il fiume aveva superato la soglia idrometrica di 1,55 metri.

Stamani il livello e’ stato misurato a 1,77 metri e, complici le piogge annunciate nei prossimi giorni, difficilmente tornera’ sotto la soglia limite. Nella mattinata odierna sono avvenute verifiche alla base del monumento palladiano: i sommozzatori, entrati in azione con i gommoni, si sono immersi per verificare le condizioni dei pilastri ma l’acqua era troppo torbida, e la mancanza di visibilita’ ha obbligato a spostare la verifica a domani o ai prossimi giorni, quando le condizioni saranno migliorate.

Intanto il sindaco di Bassano, Riccardo Poletto, ha fatto il punto della situazione sulla vicenda legale aperta nei confronti della prima ditta appaltatrice che aveva interrotto le opere di ristrutturazione, annunciando che “oggi il Comune ha incassato la cifra di 1.170.000 euro, di cui 700 mila corrispondenti all’anticipo versato per i lavori non eseguiti e 470 mila per la risoluzione in danno e le spese legali. Un’ottima notizia per tutta la citta’, che conferma la bonta’ del progetto e la correttezza dell’operato nostro e dei nostri tecnici”. Sulla riapertura del ponte Poletto ha assicurato che “continuiamo a lavorare con serieta’ per riaprirlo al passaggio pedonale e per completare il restauro”.