Maltempo Veneto: Zaia nomina i 12 soggetti attuatori, consegnati 10mila euro dalla Somec

MeteoWeb

Il Presidente della Regione Luca Zaia, nella sua veste di ‘Commissario Delegato per i Primi Interventi Urgenti di Protezione Civile in Conseguenza degli Eccezionali Eventi Meteorologici che hanno interessato il Territorio della Regione Veneto a partire da Ottobre 2018′, ha firmato la sua prima ordinanza, con la quale vengono individuati i soggetti attuatori ai quali si intendono affidare i diversi settori di intervento.

La “squadra” scelta da Zaia e’ composta da 12 tecnici. Si tratta di Nicola dell’Acqua, Direttore Area Tutela e Sviluppo del Territorio della Regione, Gianluca Fregolent, Direttore della Direzione Agroambiente, Caccia e Pesca e Vicedirettore dell’Area Sviluppo Economico della Regione, Salvatore Patti, Direttore della Direzione Operativa Settore Ripristino Coste, Marco Puiatti, Direttore della Direzione Difesa del Suolo, Roberto Dall’Armi, Direttore del Genio Civile di Belluno, Mauro Roncada, Direttore del Genio Civile di Vicenza, Gianmaria Sommavilla, Direttore Unita’ Operativa Forestale EST, Silvano Vernizzi, Direttore Generale di Veneto Strade, Fabrizio Stella, Direttore di Avepa, Sergio Dalvit, Direttore Tecnico di BIM GSP, Alberto Lucchetta, Dirigente del Dipartimento regionale per la Sicurezza del Territorio dell’Arpav, e Gabriella Manginelli, di Anas Spa Veneto.

Non passa giorno che nuove aziende, oltre ai privati cittadini, si aggiungano alla gara di solidarieta’ per le popolazioni e i territori colpiti dalla devastante ondata di maltempo di fine ottobre. Altri diecimila euro sono arrivati dalla Somec Spa di San Vendemiano, azienda specializzata nella realizzazione di progetti chiavi in mano nell’ambito civile e navale, il cui presidente Oscar Marchetto ha consegnato l’assegno direttamente nelle mani del Presidente del Veneto Luca Zaia, per essere versato nel conto corrente di solidarieta’ aperto dalla Regione. “Ho ringraziato personalmente Marchetto – ha detto Zaia – prima di tutto a nome della gente e dei territori colpiti ai quali andra’ ognuno di questi euro. La decisione della Somec e’ un’altra conferma, se ancora ce ne fosse stato bisogno, della grande sensibilita’ e solidarieta’ che sta mettendo in campo il mondo imprenditoriale veneto di fronte alla calamita’ che ci ha colpito”.