Venezuela: “Paese colpito da una devastante crisi sanitaria”

Il Venezuela sta attraversando una “devastante crisi sanitaria”: lo sostiene Human Rights Watch in un rapporto divulgato oggi. In base ai dati raccolti dall’ong internazionale, nel Paese sudamericano si registrano focolai di malattie come il morbillo e la difterite, un drastico aumento dei casi di malaria e tubercolosi e la quasi totale assenza di trattamento antiretrovirale per le persone affette da HIV.

Il panorama – sottolinea ancora HRW – e’ aggravato da livelli crescenti di malnutrizione, che contribuiscono a rendere i venezuelani piu’ suscettibili alle malattie infettive e li rendono piu’ vulnerabili a complicazioni quando si ammalano. “Il sistema sanitario pubblico venezuelano e’ crollato e ha messo in pericolo la vita di un numero incalcolabile di persone”, ha affermato Shannon Doocy, docente associato presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora, negli Stati Uniti. Doocy ha fatto parte del team di professionisti che si e’ recato alla frontiera tra Colombia e Venezuela per valutare la portata della crisi umanitaria a Caracas.