Scoperto nuovo ecosistema negli abissi dell’Oceano Pacifico, “un ambiente estremo e sorprendente”

MeteoWeb

L’Istituto oceanografico statunitense Schmidt ha scoperto un nuovo ecosistema, ricco di specie, negli abissi dell’Oceano Pacifico: è generato dalla corrente idrotermale Jaich Maa, a Sud del Golfo della California, a quasi 4 km di profondità.
In profondità, camini vulcanici con getti di correnti calde che sfiorano i 290°C creano condizioni ideali per la vita, sia batterica che animale: si possono trovare microrganismi filamentosi, organismi trasparenti simili a meduse, tappeti di anemoni. “Ovunque volgessimo lo sguardo del nostro rover sottomarino, vedevano forme di vita. Si tratta di un habitat sorprendente, diverso da quel che ci aspettavamo. Un ambiente estremo con caratteristiche geochimiche uniche, che abbiamo solo iniziato a studiare“, hanno spiegato i ricercatori statunitensi e messicani.