Dai suoni delle balene alle guerre allo sciroppo d’acero: tutti gli effetti oscuri dei cambiamenti climatici sulla natura e sull’uomo

MeteoWeb

Vicino all’Antartide, le balene stanno cantando in suoni più profondi per vincere il rumore degli iceberg che si sciolgono. In California, una grande sfida di football universitario è stata posticipata a causa del fumo presente nell’aria proveniente dagli incendi. Un mollusco dell’Alaska è stato colpito da batteri dell’acqua calda. Tutto questo è il riscaldamento globale in azione. I cambiamenti climatici sono molto di più di ondate di caldo, uragani, alluvioni, siccità, aumento del livello del mare, scioglimento dei ghiacciai e aumento delle temperature.

A volte il riscaldamento globale mette lo zampino su qualcosa di strano, come il cambiamento nel tono di 5 popolazioni di balene nell’Oceano Antartico. Il riscaldamento globale può essere fastidioso, portando al rinvio di una partita importante tra California e Stanford o ad una precoce fioritura delle piante in primavera. Spesso l’influenza dei cambiamenti climatici è inquietante, con gli oceani che diventano più acidi e la minaccia a ostriche e barriere coralline, già decolorate dalle acque calde. E persino fuori luogo e pericolosi, come l’esplosione di batteri Vibrio in Alaska o delle zanzare, prima tropicali, che ora trasportano malattie fino in Canada.

siccità città del capoPossono essere anche inaspettati, come uno studio che collega il riscaldamento del clima ad un aumento dei crimini in inverno negli USA. James Fox, criminologo della Northeastern University, ha sostenuto questa teoria dicendo che più persone fuori casa significano più opportunità di commettere crimini. E i cambiamenti climatici hanno già alterato le politiche mondiali. Numerosi studi sostengono che sono stati un fattore per la siccità record della Siria, una delle diverse cause della guerra civile del Paese che ha innescato una terribile emergenza rifugiati. I problemi si combinano, si accumulano e si aggravano l’un l’altro.

I cambiamenti climatici fanno questo, anche in termini di sicurezza nazionale, secondo Richard Alley, climatologo della Pennsylvania State University. “I cambiamenti climatici non hanno causato la guerra civile in Siria” ma la siccità è arrivata in un luogo già infelice, costringendo gli agricoltori a trasferirsi nelle città già sovraffollate e facendo moltiplicare i problemi, scatenando infine la guerra, sostiene Alley. “È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso”, dice. Ma i conflitti sugli effetti dei cambiamenti climatici non sono confinati in Siria, dichiara Renee McPherson, professoressa di meteorologia dell’University of Oklahoma. Valgono anche per migliaia di nigerianiuccisi nei conflitti tra agricoltori e pastori che competono per le ridotte risorse idriche e terre fertili”.

cambiamenti climatici climate changeÈ come un effetto domino”, sostiene Camilo Mora, geografo dell’University of Hawaii, che ha passato in rassegna la letteratura scientifica per vedere con quale frequenza il riscaldamento globale abbia influenzato alcuni mali della società, arrivando a fornire 467 esempi. I cavi di trasmissione elettrica nel sottosuolo dell’Australia, per esempio, sono andati in corto circuito a causa del caldo e gli aerei non hanno potuto volare in Arizona perché l’aria più calda è anche più leggera, rendendo atterraggi e decolli più pericolosi. “La lunga lista di casi è semplicemente sconvolgente”, aggiunge Mora.

Cambiamenti climaticiUn pianeta in cambiamento ha cambiato anche i tempi della natura. “Ci sono centinaia di cambiamenti nella fioritura delle piante, nelle foglie degli alberi, nelle migrazioni degli uccelli” che possono essere attribuiti ai cambiamenti climatici, ha spiegato Richard Primack, biologo della Boston University. E quando questo succede, a volte provoca degli squilibri. In Europa, per esempio, le querce mettono le foglie prima e i bruchi nascono e mangiano le foglie prima. Gli uccelli, invece, migrano sulla base delle ore di luce e gli insetti emergono sulla base delle temperature, spiega Jennifer Francis del Woods Hole Research Center. Quindi gli uccelli arrivano tardi per cena e possono trovare poco da mangiare. E nell’acero, il “colpo di frusta” tra tempo freddo e caldo sta alterando il flusso della linfa, ha aggiunto Francis. Uno studio ha svelato che i cambiamenti meteo, incluse le condizioni più asciutte, e le maggiori quantità di azoto rilasciate dalle attività umane stanno arrestando la crescita dell’acero, il che può influire sulla produzione dello sciroppo d’acero.

Il riscaldamento globale ha anche cambiato il modo in cui i maschi di balena attraggono le femmine. Jean-Yves Royer, geofisico del French National Centre for Scientific Research, e college hanno confrontato i suoni dei maschi dal 2002 al 2015 e hanno scoperto che la frequenza del suono è cambiata nelle aree in cui si sciolgono gli iceberg a causa delle acque e dell’aria più calde. Quando gli iceberg si sciolgono, è il suono più forte nell’area, ha spiegato Royer. Quindi le balene intensificano il loro suono per superare quello dello scioglimento dei ghiacci.