Francia, sopravvive 40 minuti sotto una valanga: in salvo 12enne

MeteoWeb

Un ragazzo di 12 anni è stato trovato vivo 40 minuti dopo essere stato seppellito da una valanga mentre sciava con i suoi genitori. E’ successo nel comprensorio sciistico di La Plagne, sulle Alpi francesi. Il giovane, impegnato con la famiglia in un fuori pista al momento dell’incidente, è stato ritrovato in 40 minuti grazie a una unità cinofila di soccorso.

“È un miracolo perché non aveva un dispositivo di rilevamento e le possibilità di sopravvivenza sono minime dopo 15 minuti sotto la neve”, ha detto uno dei soccorritori all’AFP.Il bambino, con una gamba fratturata, è stato portato all’ospedale di Grenoble.