Maltempo Trentino: “I fondi arriveranno velocemente”

MeteoWeb

“I fondi per il maltempo arriveranno il più velocemente possibile, io ho destinato la tutta la mia attenzione, per quanto riguarda la legge di bilancio, quasi solo esclusivamente alle problematiche legate al maltempo, andate a vedere alla Camera, non si può dire che non abbiamo provato a dare delle risposte. Ci rendiamo conto che i fondi disponibili non riescono a coprire il 100% dei danni ma questo lo si sapeva. L’obiettivo è riuscire a a trovare ulteriori fondi al Senato”.

Lo ha detto il ministro all’agricoltura, Gian Marco Centinaio, a margine dell’incontro avuto oggi a Trento con il presidente della Provincia autonoma, Maurizio Fugatti, l’assessora all’agricoltura, Giulia Zanotelli, quello all’ambiente e urbanistica, Mario Tonina, ed i rappresentanti delle associazioni di categoria, Gianluca Barbacovi di Coldiretti, Paolo Calovi della Cia, Diego Coller di Confagricoltura e Flavio Sandri di Acli Terra.

“Come ministero dell’agricoltura stiamo lavorando per trovare fondi da destinare ai danni da maltempo. Credo si tratterà di una cifra di massimo una decina di milioni complessivi”, ha precisato il ministro.

Il quale, parlando del Trentino, dove i danni dall’agricoltura si aggirano sui 6 milioni di euro, ha aggiunto: “L’obiettivo che abbiamo è far sì che l’agricoltura di montagna sia valorizzata sempre di più e tutelata. Qui c’è un’agricoltura di qualità che produce la qualità vera del nostro Paese, le eccellenze di cui siamo spesso orgogliosi in giro per il mondo, di conseguenza il ministero ed il ministro devono essere consapevoli, e lo sono, del fatto che le eccellenze devono essere valorizzate e tutelate”.