Sanità: bimba salvata la notte di Natale da un team Ecmo del Bambino Gesù

MeteoWeb

E’ stata salvata proprio la notte di Natale a Napoli dai medici dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma specializzati in Ecmo (ossigenazione extracorporea) una bambina di 7 mesi con insufficienza respiratoria gravissima. La piccola era ricoverata all’ospedale Santo Bono e, una volta stabilizzata, è stata trasportata d’urgenza al nosocomio capitolino. Il Bambino Gesù è punto di riferimento per il Centro-Sud Italia della rete nazionale ‘Respira’ e dei trasporti Ecmo pediatrici.

Il team è stato contattato ed è partito alle 24 di lunedì con ambulanza e macchina di supporto. Una volta arrivato, la piccola è stata messa in Ecmo respiratorio e poi trasportata all’area rossa del Dipartimento di emergenza e accettazione di Roma, dove ora è ricoverata in prognosi riservata. Al Bambino Gesù vengono effettuati in media una decina di trasporti in Ecmo respiratori l’anno.