Terremoto e eruzione Etna, Ue: “Pronti ad aiutare, già fornite le mappe satellitari”

MeteoWeb

“Stiamo seguendo attentamente la situazione in Sicilia”, sull’Etna, “dopo il terremoto” e, “su richiesta delle autorità italiane, stiamo fornendo mappe satellitari” tramite il programma Ue Copernico. “L’Ue” e’ infatti “pronta a fornire ulteriore assistenza” con il meccanismo di protezione civile europea e “solidarieta'”. Così in un tweet il commissario Ue alla gestione delle crisi Christos Stylianides.