Influenza, Iss: “I morti salgono a 23, 125 i casi gravi”

MeteoWeb

Salgono a 23 le persone decedute da ottobre ad oggi a causa dell’influenza e a 125 i casi gravi ricoverati in terapia intensiva, tra cui anche tre donne in gravidanza. E’ quanto riporta FluNews-Italia, il bollettino settimanale a cura dell’Istituto Superiore di sanita’ (Iss).

Il 77% dei casi gravi si e’ verificato in soggetti di eta’ pari o superiore a 50 anni. Nell’80% dei casi era presente almeno una condizione di rischio preesistente (diabete, tumori, malattie cardiovascolari o respiratorie croniche) e l’83% risultava non vaccinato.

L’influenza e’ una malattia che si risolve normalmente in pochi giorni, ma in alcuni casi puo’ portare a conseguenze gravi, tra cui la piu’ frequente e’ la polmonite. Come riportato ieri dal bollettino Influnet, siamo ormai vicini al picco epidemico stagionale. Ancora un brusco aumento e’ stato registrato nella terza settimana del 2019, con 571.000 casi, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 2.837.000 di contagiati.