Maltempo Genova: il Comune estende l’orario di accensione degli impianti termici

Il Comune di Genova, con un’ordinanza del sindaco Marco Bucci, ha esteso l’orario di funzionamento degli impianti termici di riscaldamento in vista della perturbazione che nei prossimi giorni porterà freddo intenso sulla città e sulla Liguria.

In attesa della perturbazione vera e propria, prevista da mercoledì con possibili fenomeni nevosi, a partire da domani e fino al 4 febbraio sarà possibile tenere accesi gli impianti degli edifici e delle abitazioni situate all’interno del territorio comunale “per un totale – specifica il Comune – di 18 ore giornaliere a regime normale (temperature negli ambienti: 20° con 2° di tolleranza) e 6 ore a regime attenuato (temperature negli ambienti: 16° con 2° di tolleranza)”.

Il periodo di accensione a maggior potenza passa quindi dalle attuali 12 ore a 18 ore, permettendo un più agevole raggiungimento e mantenimento di temperature adeguate.