Maltempo, neve a Bologna e in Emilia: nella notte prevista anche in Romagna

MeteoWeb

Arriva la neve anche a Bologna, dove i fiocchi bianchi stanno venendo giù da un paio d’ore, ma a causa della pioggia che ha preceduto la debole nevicata, la città non risulta ancora imbiancata.

Dalla mezzanotte – spiega il centro meteo regionale – la precipitazione – che ha interessato dalla mattinata anche il Piacentino, il Parmense e il Reggiano con alcuni centimetri caduti – si sposterà dalla mezzanotte sul versante est della Regione, in Romagna.

I fenomeni sono previsti in esaurimento attorno alle sei di domattina: gli accumuli saranno di scarsa entità, da alcuni centimetri a un massimo di 10 nelle zone più colpite dalla perturbazione. Oltre mille i trattori agricoli pronti comunque a pulire le strade dalla neve attesa in regione nella notte, anche a quote basse.

Lo comunica Coldiretti regionale, sottolineando che la presenza diffusa delle imprese agricole assicura un intervento capillare di spazzaneve sul territorio. Coldiretti regionale ricorda che il brusco abbassamento delle temperature, tipico dei “giorni della merla”, mette a rischio la raccolta di verdure e ortaggi.

L’arrivo della neve è attesa come una benedizione, conclude l’associazione agricola, perché il manto che copre le coltivazioni, ad esempio di mais e grano, da un lato serve a riparare le colture dal gelo e dall’altro contribuisce a ripristinare le risorse idriche che scarseggiano a causa della siccità che perdura dall’inizio dell’inverno.