Maltempo Emilia Romagna: nel Bolognese dieci soccorsi per ipotermia

MeteoWeb

Sono dieci, al momento, le persone soccorse dal 118 tra Castel Maggiore ed Argelato, in provincia di Bologna, portate in salvo dalle loro abitazioni dopo l’esondazione del fiume Reno. Cinque sono state trasferite all’Ospedale Maggiore e cinque a Bentivoglio, in condizioni non gravi, per ipotermia.

Diverse famiglie, infatti, sono rimaste isolate e sono state raggiunte dai Vigili del Fuoco con l’elicottero o in gommone, grazie al supporto del nucleo speleo-alpino-fluviale. Portate in salvo anche alcune persone a bordo di un trattore trascinato dalla corrente dell’acqua.