Maltempo: la piena del fiume Cecina allaga le campagne nel Livornese

MeteoWeb

Dalle prime ore di stamani è in corso, da parte del personale dei vigili del fuoco, il monitoraggio della piena del fiume Cecina, originata dalle intense e perduranti precipitazioni verificatesi nel relativo bacino.

Al momento vengono segnalati allagamenti in zone non abitate sia nella provincia di Pisa (zona a monte della Steccaia) che in alcune zone golenari come a Magona. Per il monitoraggio della situazione e’ stato istituito, da parte del Comune un Centro Operativo a cui partecipano, oltre ai vigili del fuoco ed alla protezione civile comunale, tutti i soggetti deputati alla gestione di situazioni di criticità.

Oltre alla squadra del distaccamento locale, il Comando dei vigili del fuoco e’ presente anche con personale Tas (Topografia Applicata al Soccorso), unita’ fluviali con battello pneumatico e cinofili. A Pistoia i vigili del Fuoco hanno soccorso, nella notte, un automobilista la cui vettura e’ finita dentro il torrente Vincio in piena mentre stava per percorrere un ponticino basso.

Il conducente era comunque riuscito a mettersi in salvo, ma comunque i pompieri sono intervenuti per estrarre l’auto dal corso d’acqua. Sempre a Pistoia, nel pomeriggio, i vigili del fuoco sono intervenuti a Villa di Cireglio, nella collina sopra la città, dove una ragazza ha perso il controllo della macchina a causa del maltempo ed è finita in un fossato. La giovane è rimasta ferita ed è stata portata al pronto soccorso dal 118.