Clima, Friday for future: grande attesa a Roma per Greta

I ragazzi del Clima, quelli che il 15 marzo hanno riempito le piazze di tutto il mondo, aspettano l'arrivo di Greta Thunberg a Roma

MeteoWeb

I ragazzi del Clima, quelli che il 15 marzo hanno riempito le piazze di tutto il mondo, aspettano l’arrivo di Greta Thunberg a Roma. Sono il gruppo del Fridays for future Italia, e presentano la manifestazione di Piazza del Popolo in programma venerdi’ e nella quale e’ previsto l’arrivo della ragazza svedese. Già domani Greta sarà in Italia in Vaticano dal Papa e dopodomani in Senato, ospite della presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati.

“Alcuni ragazzi la vedranno al Senato, gli altri direttamente in piazza”, spiega Federica Gasbarro, una portavoce del gruppo. “Inizialmente – prosegue – interverranno alcuni scienziati, poi i bambini di elementari e medie e poi i ragazzi delle superiori; sono previsti 10 interventi di ragazzi provenienti da tutta Italia. Ci aspettiamo almeno 15mila persone. A mezzogiorno e mezza parlerà Greta”.

La portavoce osserva poi che “l’Italia dovrebbe ascoltare la voce di noi giovani e collaborare tutti insieme per godere della Terra cosi’ come la conosciamo, e non devastata dai cambiamenti climatici”. Per l’evento della mattina del 19 aprile, che aprira’ i battenti verso le 10.00, il palco sarà alimentato dalle biciclette grazie a i ‘tetes de bois’: “Sarà il pubblico a dare energia al palco – spiega Andrea Satta – ognuno potrà pedalare con la propria bicicletta. Per questo vi invito a venire in bici; per pedalare e dare energia. Noi abbiamo i cavalletti, le dinamo, gli inverter, gli accumulatori e i cavi necessari; voi ci mettete l’energia”. La piazza sara’ allestita con quattro gazebo; uno per la musica, uno per i ‘free hugs’ (la campagna dedicata agli ‘abbracci liberi’), uno per le arti visive (con un filo che unira’ il gazebo col palco e su cui saranno attaccati dei fogli con delle mollette per portare direttamente sul palco le emozioni delle persone), e uno dedicato alle poesie.