Milioni di culle “killer” Fisher-Price ritirate dal mercato: morti decine di bambini

Fisher-Price ha richiamato milioni di culle: si sono verificati "incidenti mortali, i bambini si sono rotolati e sono rimasti soffocati"

MeteoWeb

Fisher-Price ha richiamato milioni di culle dal mercato dopo i decessi di decine di bambini: lo ha annunciato la Consumer Product Safety Commission (CPSC) degli Stati Uniti.
Si sono verificati incidenti mortali con la culla Rock ‘n Play Sleepers, dopo che i bambini si sono rotolati e sono rimasti soffocati“, ha spiegato la Commissione. Il richiamo riguarda circa 4,7 milioni di prodotti.
Almeno 32 neonati sono morti nelle culle del fabbricante di giocattoli dal 2009, ha sottolineato un Report dei consumatori. “Mentre continuiamo a stare al passo con la sicurezza di tutti i nostri prodotti, dati gli incidenti segnalati in cui il prodotto è stato utilizzato in contrasto con le avvertenze e le istruzioni di sicurezza, abbiamo deciso che questo richiamo volontario è la migliore linea d’azione“, ha precisato l’azienda di proprietà Mattel.