Maltempo: ancora dispersa la donna travolta dal torrente

Risulta ancora dispersa Maria Grazia Milani, la donna di 80 anni che, nel primo pomeriggio di oggi, assieme al marito, e' stata travolta in auto dal torrente in piena a Castelnuovo Vadicecina, in provincia di Pisa

MeteoWeb

Risulta ancora dispersa Maria Grazia Milani, la donna di 80 anni che, nel primo pomeriggio di oggi, assieme al marito, e’ stata travolta in auto dal torrente in piena a Castelnuovo Vadicecina, in provincia di Pisa, dove si trovava in vacanza. Le ricerche, coordinate dai vigili del fuoco di Volterra con il supporto della squadra speleo alpinistico fluviale Saf, saranno interrotte per il buio e riprenderanno domani mattina.

La dinamica dell’incidente e’ stata nel frattempo ricostruita dai carabinieri grazie alla testimonianza di Fabrizio Salvadori, il marito della donna, riuscito a mettersi in salvo e a chiamare i soccorsi mentre la sua macchina veniva trascinata via dalla corrente con a bordo la moglie. La coppia, di origine milanese e residente a Santa Margherita Ligure, era in vacanza a Castelnuovo. Per raggiungere la loro casa, isolata, e’ necessario guadare con l’auto il torrente Pavone.

Una operazione che la coppia era solita fare. Ma la pioggia, continua e incessante da ieri, ha gonfiato il corso d’acqua: l’auto e’ stata travolta e trascinata dalla corrente per 350 metri. L’uomo e’ riuscito a salvarsi, tirandosi fuori dalla vettura e incoraggiando la moglie a fare lo stesso ma non c’e’ stato nulla da fare. L’automobile e’ stata ritrovata poche ore dopo completamente sott’acqua, ma dell’anziana ancora nessuna traccia.