Meteo, l’Italia si spacca in due: torrenziali piogge africane al Nord, caldo estivo al Sud

Meteo le Previsioni per i prossimi giorni in Italia: piogge torrenziali al Nord e nelle zone più settentrionali del Centro, caldo estivo al Sud

MeteoWeb

Dopo la burrasca di scirocco che tra Pasqua e Pasquetta ha investito molte zone del Paese e in modo particolare l’estremo Sud e la Sicilia con raffiche di oltre 130km/h nel palermitano e conseguenti danni e disagi, l’Italia si spacca letteralmente in due: al Nord inizia un lungo periodo di piogge torrenziali mentre al Sud arriverà la prima ondata di calore della stagione con temperature tipicamente estive. Già oggi, nel Lunedì di Pasquetta in cui il mondo intero ha celebrato la Giornata della Terra, in Sicilia la colonnina di mercurio è schizzata fino a +31,4°C a Carini, +30,8°C a Capaci, +30,3°C a Punta Raisi, +28,7°C ad Alcamo, +28,3°C a Villagrazia di Palermo, +27,1°C a Palermo Centro, +26,4°C a Gibilmanna, +26,2°C a Termini Imerese. Nei prossimi giorni le temperature aumenteranno ulteriormente in tutto il Centro/Sud, con ampie schiarite che renderanno l’atmosfera tipicamente estiva. Le prime piogge hanno invece colpito il Centro/Nord, con picchi di 25-30mm tra Toscana, Umbria e Lazio. Nella notte i fenomeni si intensificheranno su Toscana, Emilia Romagna, Liguria e Piemonte, in estensione sul resto del Nord nella giornata di Martedì 23 Aprile. Le piogge saranno accompagnate da ingenti quantità di polvere e sabbia provenienti dal deserto del Sahara.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale, in modo particolare con i nuovi radar meteo aggiornati:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play