Nepal, scontro tra un aereo e un elicottero vicino l’Everest: tre morti e quattro feriti

Un piccolo aereo è uscito di pista e ha investito due elicotteri nell'aeroporto di Lukla in Nepal, principale scalo della regione dell'Everest, noto come uno dei più difficili del mondo per atterraggi e decolli

MeteoWeb

Un piccolo aereo è uscito di pista e ha investito due elicotteri nell’aeroporto di Lukla in Nepal, principale scalo della regione dell’Everest, noto come uno dei più difficili del mondo per atterraggi e decolli. Nell’incidente sono morte tre persone.

Quattro i feriti, che sono stati trasportati a Kathmandu in elicottero. I morti sono il pilota dell’aereo e due agenti di polizia che erano vicino all’elicottero parcheggiato sulla pista. Secondo fonti locali, i quattro passeggeri e un assistente di volo sull’aereo sono invece usciti indenni dall’incidente.

Il velivolo, Let-410 della Summit Air, era in partenza per Kathmandu. Le vittime sono il copilota e due agenti di polizia che si trovavano sulla pista. Un’indagine e’ stata avviata per accertare le cause del sinistro. L’aeroporto di Lukla è molto frequentato dagli alpinisti diretti all’Everest.