Islanda, si stacca parte di un famoso ghiacciaio: uno tsunami mette in fuga i turisti [VIDEO]

Terrificante avventura per un gruppo di turisti in visita al ghiacciaio di Breiðamerkurjökull, in Islanda: il distacco di enormi pezzi di ghiaccio ha generato uno tsunami nelle acque della laguna glaciale sottostante

MeteoWeb

Un gruppo di turisti era riunito in prossimità della laguna glaciale di Jökulsárlón, in Islanda, per ammirare il maestoso ghiacciaio di Breiðamerkurjökull. Mentre i circa 25 turisti concentravano il loro sguardo sul colosso di ghiaccio, uno scricchiolio ha tagliato l’aria gelida e un enorme pezzo di ghiaccio ha iniziato a staccarsi dal ghiacciaio. Mentre i giganteschi pezzi di ghiaccio precipitavano nella laguna, i presenti hanno iniziato ad urlare spaventati mentre qualcun altro ha ripreso dei video della scena attraverso il proprio smartphone.

ghiacciao Breiðamerkurjökull islandaPresente sulla scena anche Stephan Mantler, 44 anni, che è riuscito a riprendere l’intero evento attraverso la sua telecamera fissata su un punto elevato del ghiacciaio. Come potete vedere nel video in fondo all’articolo, prima c’è stato il grande “tuffo” dei pezzi di ghiaccio nell’acqua, seguito da quello che sembra un mini-tsunami che ha creato una grande onda che si dirigeva proprio verso il punto in cui si trovavano i turisti. Nel video, si possono vedere i presenti correre per allontanarsi dalla scena e saltare sui pezzi di ghiaccio sulla costa della famosa laguna islandese, prima che l’acqua la inondasse.

Tutti nell’area erano stati informati dalla loro guida che se si fosse verificato un crollo, avrebbero dovuto lasciare la spiaggia e cercare immediatamente punti più alti, che è esattamente ciò che è successo”, ha spiegato Mantler ad AccuWeather. L’uomo è una guida alpina a tempo pieno e in quell’occasione era “su una posizione elevata” con il suo cliente, che così “non è stato esposto in alcun momento ad alcun rischio”. Ecco perché è stato in grado di continuare a filmare l’evento spettacolare, mentre gli altri erano costretti a fuggire, ha spiegato. Mantler proviene dall’Austria, ma si è trasferito in Islanda nel 2013. Insieme alla moglie, possiede e gestisce una piccola azienda di tour in montagna.

ghiacciao Breiðamerkurjökull islanda
Credit: DigitalGlobe

Secondo un rapporto del 2017, la laguna glaciale di Jökulsárlón è apparsa circa 90 anni fa quando il ghiacciaio Breiðamerkurjökull ha iniziato gradualmente a sciogliersi. Da allora la laguna è diventata il lago più profondo del Paese. Breiðamerkurjökull e i ghiacciai intorno ad esso si stanno rapidamente ritirando e potrebbero sparire entro 200 anni circa, hanno avvisato gli esperti. La scorsa settimana, invece, gli scienziati della NASA hanno rilasciato un rapporto che dimostra che un famoso ghiacciaio della vicina Groenlandia, che per anni è stato la massa di ghiaccio che si scioglieva più velocemente, sta mostrando segni di ricrescita.

ghiacciao Breiðamerkurjökull islandaPer Mantler, questi distacchi sono comuni, ma anch’egli ha ammesso di aver notato che il ghiacciaio si sta ritirando rapidamente. “Posso dirvi con certezza che dove questo particolare ghiacciaio poggia su un solido substrato roccioso, ha perso 15 metri di spessore e si è ritirato di circa 100 metri in un solo anno. Anche se i distacchi sono abbastanza frequenti in questo periodo dell’anno, questo è stato un evento straordinariamente grande e molto più vicino alla costa del solito, ed ecco perché è stata una brutta situazione. Alla fine, la cosa più importante è che nessuno si sia fatto male”, ha concluso Mantler. L’uomo ha quasi fatto del documentare i distacchi di ghiaccio uno sport, come lui stesso ha ammesso, spiegando di aver girato video di 10-15 distacchi nel corso dell’ultimo inverno.