Ancona, a fuoco i contatori di energia di un palazzo: cinque salvati dai Vvf

Cinque persone salvate dai vigili del fuoco, di cui una con problemi motori, e otto rimaste lievemente intossicate dal fumo

MeteoWeb

Cinque persone salvate dai vigili del fuoco, di cui una con problemi motori, e otto rimaste lievemente intossicate dal fumo. E’ il bilancio di un incendio divampato, per cause in fase di accertamento, dai contatori dell’energia elettrica nel vano scala di una palazzina di tre piani, in corso Matteotti a Jesi.

Lo stabile è stato dichiarato completamente non fruibile. I pompieri hanno spento le fiamme che uscivano dal portone e utilizzato una scala italiana e un’autoscala per far evacuare le famiglie presenti nell’immobile: soccorse e fatte uscire cinque persone rimaste intossicate e bloccate dal fumo che nel frattempo si era sprigionato, invadendo il vano scala e anche i piani superiori. In otto, tra cui una persona con problemi di deambulazione, sono stati trasportati dai sanitari del 118 all’ospedale di Jesi per accertamenti. Si tratterebbe comunque di codici di lieve e media gravità.