La prima Prima Ferrovia Transcontinentale compie 150 anni

Tra i tanti avvenimenti in programma negli Stati Uniti nel 2019 si accendono su un importante anniversario storico: la First Transcontinental Railroadcelebra 150 anni dal suo completamento nello Utah

MeteoWeb

Tra i tanti avvenimenti in programma negli Stati Uniti nel 2019, a maggio i riflettori di Visit The USA di Brand USA -organizzazione per la promozione turistica degli Stati Uniti – si accendono su un importante anniversario storico: la First Transcontinental Railroadcelebra 150 anni dal suo completamento nello Utah, uno dei più iconici avvenimenti della storia americana.

La Prima Ferrovia Transcontinentale, che ha unito le reti ferroviarie Central Pacific e Union Pacific, fu messa in funzione il 10 maggio 1869, quando il presidente della Central Pacific Leland Stanford unì i due binari piantando simbolicamente l’ultimo chiodo d’oro (“Last spike”). In questo modo veniva completata la linea continua di 1.912 miglia che per la prima volta rendeva possibile attraversare tutti gli Stati Uniti da est a ovest.

Le celebrazioni dell’anniversario chiamato Spike 150 avranno luogo nel weekend del 10 maggio, mentre una mostra itinerante intitolata The Race to Promontory: The Transcontinental Railroad and the American West celebrerà “l’incontro dei binari” con l’esposizione di una vasta collezione di fotografie e stenografie dedicate alla costruzione della ferrovia. La raccolta sarà esposta allo Utah Museum of Fine Arts – UMFA a Salt Lake City fino al 26 maggio 2019. La mostra tocca tre tappe dislocate lungo il percorso della ferrovia transcontinentale: dopo l’apertura a Omaha, Nebraska e l’esposizione nello Utah concluderà il viaggio al Crocker Art Museum di Sacramento, in California.