Maltempo Emilia Romagna: il fiume Panaro cresce di 5 metri in 24 ore

All'idrometro del ponte Navicello, nel Modenese, il fiume Panaro alle 14 misurava 8,56 metri, contro i 3,42 di ieri. E' cresciuto di cinque metri in 24 ore

MeteoWeb

All’idrometro del ponte Navicello, nel Modenese, il fiume Panaro alle 14 misurava 8,56 metri, contro i 3,42 di ieri. E’ cresciuto di cinque metri in 24 ore. A lanciare l’allarme è Coldiretti Emilia-Romagna sulla base di un’analisi dei dati Arpae. Le conseguenze della bomba d’acqua che ha colpito ieri la provincia di Modena, sottolinea Coldiretti, si fanno sentire “su un territorio gia’ messo a dura prova dalla straordinaria ondata di Maltempo delle ultime settimane”.

La preoccupazione per le aziende agricole, sottolinea Coldiretti regionale, “non fa che crescere, dopo che i rovesci di questo maggio anomalo hanno già portato a una perdita del 70% delle pere di varietà Abate e Kaiser in Emilia-Romagna. E se le perdite per le Decana e le Williams si attestano attorno al 40% va sottolineato come la raccolta di ciliegie risulti pressoché azzerata per le varietà precoci non protette dai teli antipioggia (-90%), mentre i danni sono piu’ contenuti per le varietà coperte”.