Maltempo: nel Bresciano danni a vigneti e serre

Vigneti e alberi abbattuti, serre di vivai scoperchiate e prati di erbai sferzati dalla furia dei vortici d'aria. Questa la situazione descritta dai tecnici di Coldiretti

MeteoWeb

Vigneti e alberi abbattuti, serre di vivai scoperchiate e prati di erbai sferzati dalla furia dei vortici d’aria. Questa la situazione descritta dai tecnici di Coldiretti che stanno lavorando nella parte occidentale del lago di Garda tra Lonato del Garda, Padenghe sul Garda, Soiano, Moniga del Garda e Salo’.

“Al momento – spiega Coldiretti – nella zona di Lonato del Garda colpiti i prati di erbai, con il loietto schiacciato dalla forza delle correnti d’aria che ne hanno cosi’ compromesso il raccolto. Diversi gli alberi caduti tra ippocastani, pini marittimi e platani. In corso verifiche su serre e tunnel”.

La pioggia, ma soprattutto il vento forte hanno fatti registrare danni ai vigneti nella zona tra Soiano e Moniga del Garda, con pali tiranti e alcuni filari abbattuti, mentre a Salo’ il vento ha sradicato serre di vivai con piante stese a terra. A Tremosine e’ arrivata anche la neve e il brusco abbassamento delle temperature rischia di danneggiare la produzione di vigneti e oliveti.