Spazio, Saccoccia: “Forte supporto dell’asilo alla missione di Luca Parmitano”

"L'Agenzia Spaziale Italiana supporta fortemente la missione" Beyond dell'Esa che "Luca Parmitano si appresta a portare in orbita" il prossimo 20 luglio

MeteoWeb

“L’Agenzia Spaziale Italiana supporta fortemente la missione” Beyond dell’Esa che “Luca Parmitano si appresta a portare in orbita” il prossimo 20 luglio. A sottolinearlo è il neo presidente dell’Asi, Giorgio Saccoccia, parlando all’incontro al centro Italiano Esrin dell’Esa, oggi a Frascati, alla presenza del direttore generale di Esa, Jan Woerner.

Saccoccia ricorda che “Luca Parmitano porterà sulla Iss sei esperimenti targati Italia, test gestiti e coordinati da Agenzia Spaziale Italiana attraverso il lavoro di Università, industrie e centri di ricerca”. “Ringrazio l’Esa, l’industria e la ricerca italiana per la missione” Beyond, aggiunge. Questi esperimenti, “aiuteranno l’Italia ad essere sempre più protagonista ” nelle attività spaziali, prosegue il neo presidente dell’Asi che sottolinea come la sua prima uscita pubblica coincida con l’incontro a Esrin sulla missione di Luca Parmitano.

“È la migliore occasione ” osserva. Saccoccia rileva anche la coincidenza fra “l’anniversario dei 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna e la nuova missione di Luca”. “Il giorno dello sbarco sulla Luna ero con mia madre” ricorda Saccoccia e, aggiunge, “proprio mentre si preparano i nuovi passi” delle missioni lunari “l’Italia conferma il suo contributo sia come partner europeo che come contribuente “.