Astronomia, i prossimi appuntamenti con le eclissi solari totali: ancora spettacolo nelle Americhe

Le persone che si perderanno lo spettacolo di oggi non dovranno aspettare troppo a lungo per essere nuovamente deliziati da un’altra eclissi: i prossimi appuntamenti con questo straordinario allineamento favoriranno ancora le Americhe

Tra poche ore, tutti gli occhi saranno rivolti al cielo nel Sud America quando sole, luna e Terra si allineeranno in uno spettacolare fenomeno, un’eclissi solare totale. L’eclissi inizierà alle 18:55 (ora italiana) e sarà visibile solo su parte dell’emisfero meridionale, incluse gran parte del Pacifico meridionale e una striscia del Sud America. Si tratta della prima eclissi solare totale in tutto il mondo dalla “Grande Eclissi americana” che il 21 agosto del 2017 ha lasciato a bocca aperta milioni di persone negli Stati Uniti.

E’ il giorno dell’eclissi solare totale: pronti per lo spettacolo? Ecco tutte le dirette streaming [VIDEO LIVE]

Gran parte del Sud America potrà ammirare un’eclissi solare parziale durante le ore pomeridiane e serali. L’unica area in grado di osservare l’eclissi totale sarà una piccola striscia di terra da La Serena, in Cile, a sud di Buenos Aires (esclusa), in Argentina. Le aree vicino al centro di questo percorso possono aspettarsi circa 2 minuti e 30 secondi nell’ombra del sole. Mentre le persone vicino al limite del percorso dell’ombra della luna vivranno una totalità di circa 1 minuto.

Tutto pronto per l’eclissi solare totale: una guida completa all’evento, tutte le INFO utili e le curiosità

LaPresse/Reuters

Le persone che si perderanno lo spettacolo di oggi non dovranno aspettare troppo a lungo per essere nuovamente deliziati da un’altra eclissi, ancora visibile dal continente sudamericano. In soli 17 mesi, la luna bloccherà completamente il sole ancora una volta su Cile e Argentina. Questa eclissi avverrà il 14 dicembre del 2020, con il percorso della totalità che sarà poche centinaia di chilometri più a sud dell’eclissi di oggi. Quindi, a quanti negli Stati Uniti hanno avuto la possibilità di restare incantati davanti all’eclissi del 2017, un viaggio verso sud nei prossimi mesi regalerà la possibilità di vedere nuovamente la luna oscurare il sole nel cielo.

Il 14 ottobre del 2023, un’eclissi solare anulare creerà un “anello di fuoco” su parti degli Stati Uniti occidentali, dell’America centrale e del nord del Sud America. In questo tipo di eclissi, la luna sarà più lontana dalla Terra, il che significa che non è abbastanza grande da coprire completamente il disco del sole.

LaPresse/Reuters

Tuttavia, 6 mesi dopo ci sarà un altro grande evento che avrà come protagonista il sole. L’8 aprile del 2024, un’eclissi solare totale sarà visibile negli Stati Uniti orientali, parte del Messico settentrionale e del Canada orientale. Questa eclissi sarà più spettacolare di quella del 2017 e potrà essere ammirata da più persone perché durerà più a lungo e sarà visibile in molte grandi città, incluse Dallas, Indianapolis e Cleveland. L’eclissi solare totale del 2024 potrebbe accendere l’interesse nell’astronomia per un’intera nuova generazione di “cacciatori di eclissi”. “Non c’è altra situazione sulla Terra oltre ad un’eclissi solare in cui c’è un blocco fisico dell’intero spettro elettromagnetico del sole. Le eclissi solari totali sono il risultato del meccanismo meraviglioso ed eterno del sistema solare”, ha dichiarato ad AccuWeather Gordon Telepun, fotografo ed esperto di eclissi.