Convulsioni, dolori articolari e muscolari: paura per 50enne punto da “vedova nera”

Tanta paura ieri per un 50enne punto da una "malmignatta", un genere italiano di ragno appartenente alla famiglia della specie della "vedova nera"

Un 50enne ieri è stato punto da una “malmignatta“, un genere italiano di ragno appartenente alla famiglia della specie della “vedova nera“.
L’uomo stava lavorando in un giardino in campagna quando è stato punto ad una gamba: è stato trasportato in ospedale accusando sudore, convulsioni, dolori articolari, muscolari e all’addome. La situazione ha continuato ad aggravarsi fino a diventare “critica”.
Accertati i sintomi, l’ospedale di Barletta si è rivolto al Centro nazionale Antiveleni “Maugeri” di Pavia, che dopo una diagnosi per avvelenamento ha inviato il siero “anti-vedova nera”: l’antidoto è giunto da Milano a Barletta via aereo e, dopo 40 minuti dall’assunzione, il paziente è stato stabilizzato.

Per approfondire: