Meteo, pesantissima allerta Estofex per il Nord-Est: weekend da incubo con tornado, grandine, vento e nubifragi

Pesantissima allerta emessa da Estofex per il Nord-Est italiano: grandine di dimensioni da grandi a giganti, downburst, piogge molto intense e un notevole rischio tornado!

Allerta Meteo – Estofex (European Storm Forecast Experiment) conferma la grande minaccia maltempo sul Nord Italia, innalzando il livello di allerta che aveva emesso ieri. Per la giornata odierna, infatti, il livello di allerta per il Nord-Est italiano e l’Austria meridionale è 3, principalmente per grandine di grandi dimensioni e in misura minore per forti raffiche di vento. Inoltre, al Nord-Est sono possibili anche tornado.
Livello 1 e 2 per una fascia dalla Francia centrale all’Ungheria occidentale e alla Slovenia principalmente per grandine di grandi dimensioni, forti raffiche di vento e nubifragi.
Livello 1 per la Francia meridionale e la Spagna orientale per grandine di grandi dimensioni e forti raffiche di vento.
Livello 1 anche per l’Ucraina orientale e la Russia occidentale principalmente per nubifragi e in misura minore per grandine di grandi dimensioni e forti raffiche di vento.
Tutte le allerte si intendono formalmente valide fino alle 8 (ora italiana) di domani, domenica 7 luglio.

Un basso geopotenziale a 500hPa si allunga dall’Islanda alla Scandinavia e alla Russia nordoccidentale. Una corrente a getto dei medi livelli eccezionalmente forte è presente a sud e si connette gradualmente con una seconda jet streak sull’Europa sudoccidentale davanti ad una goccia fredda ad ovest del Portogallo, determinando un’ampia zona con un maggior flusso zonale sull’Europa centrale. L’associata zona frontale vicino alla superficie si estende dalla Francia all’Ucraina e rimane stazionaria. A sud di essa, è presente aria calda.

Francia e area alpina

allerta meteo maltempo meteowebEntro il pomeriggio, attesi indici CAPE di 500-1500J/Kg sulla Francia centrale, la Svizzera e il sud della Germania, di 1000-2000J/Kg sul sud della Francia e di 2000-3000J/Kg sul Nord Italia, ma i valori lungo le zone di convergenza potrebbero essere ancora di 1000J/Kg più alti. La massa d’aria altamente instabile è diffusa da uno shear verticale del vento in crescita costante, che spesso raggiungerà o supererà i 20m/s nello strato 0-6km nel pomeriggio e alla sera. Questa notevole sovrapposizione di CAPE e shear preparerà il terreno per una forte ondata di maltempo di dimensioni forse straordinarie. Sembra più probabile che la convezione inizi dalle prime ore del pomeriggio. Le tempeste si organizzeranno velocemente in forti multicelle e supercelle o cresceranno in grandi cluster. Sono probabili grandine di grandi dimensioni e forti raffiche di vento e sono previsti eventi estremi sparsi nell’intera area di livello 2.

allerta meteo tornado

Le supercelle con grandine estremamente grande sono più probabili sui territori alpini. Il rischio di sviluppi estremi culmina sul lato meridionale delle Alpi nel tardo pomeriggio e alla sera. Dalle 14UTC in poi, le tempeste dalle Alpi meridionali probabilmente inizieranno a scendere sul bacino di Klagenfurt (Austria meridionale) e le pianure di Friuli e Veneto, dove incontreranno il CAPE più alto e i migliori profili del vento. I modelli concordano su diverse supercelle che possono portare grandine di dimensioni da grandi a giganti, downburst e piogge molto intense. Inoltre, esiste un notevole rischio tornado nelle pianure nordorientali, dove le brezze di mare aumentano lo shear dei bassi livelli e potrebbero far salire i punti di rugiada a 2m fino a 24-25°C prima del tramonto. Sono possibili tornado e persino un forte tornado non è escluso nel caso in cui la traiettoria di una supercella si connetta con un fronte di brezza marina o un’altra zona di convergenza.

Le tempeste potrebbero diventare supercellulari e propagarsi ancora più a sud, motivo per il quale il Nord Italia potrebbe essere ripetutamente colpito da corridoi di tutti i tipi di eventi meteo da intensi ad estremi per tutta la notte.

Questo il pesantissimo bollettino di Estofex che avvisa sul forte maltempo che attende il Nord Italia nelle prossime ore. Massima attenzione. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale, in modo particolare con i nuovi radar meteo aggiornati:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play

allerta meteo estofex 6 luglio