Traghetto fermo in mare dalla notte: paura per 250 passeggeri

Fermo dalla notte, in mezzo al mare, il traghetto "Egnazia", della compagnia Grimaldi, con 250 persone a bordo

Sarebbe fermo dalla notte, in mezzo al mare, il traghettoEgnazia“, della compagnia Grimaldi, con 250 persone a bordo: l’imbarcazione è partita da Salerno intorno all’una di notte, in ritardo di circa 3 ore, e doveva raggiungere Catania.
In seguito, durante la navigazione ci sono stati dei problemi.
La segnalazione arriva da diversi passeggeri a bordo che ricostruiscono quella che definiscono “un’odissea”, denunciando di “avere paura“. “La nave è spenta, funzionano soltanto le luci di emergenza, non c’è acqua e non è possibile usare i bagni“.
Sulla nave oltre a donne e bambini, anche un cardiopatico che si deve ricoverare oggi in Sicilia.