Allerta Meteo della Protezione Civile, pioggia e temporali al Nord Italia: ecco le regioni coinvolte [MAPPE e DETTAGLI]

Nuova ondata di maltempo prevista al Nord Italia, ecco le regioni coinvolte e l'allerta meteo della protezione civile

MeteoWeb

Allerta Meteo – L’ingresso di una struttura depressionaria sul Mediterraneo mantiene verso il nord Italia un flusso di correnti in quota deboli ma molto umide e generalmente instabili, responsabile in questi giorni di piogge e rovesci sui settori alpini, al quale si aggiungerà, nel corso della serata di oggi, l’arrivo di aria più fresca in quota; tale situazione, sulle regioni nord-occidentali dell’Italia, determinerà condizioni spiccatamente favorevoli all’innesco di forti temporali, anche sui settori di pianura.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalla sera di oggi, mercoledì 21 agosto, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, specie sui settori centro settentrionali, e Lombardia, specie sui settori occidentali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, mercoledì 21 agosto, allerta arancione sull’area nord-occidentale della Lombardia e allerta gialla su alcuni settori di Lombardia e Piemonte.

Per la giornata di domani, giovedì 22 agosto, è stata valutata ancora allerta arancione sulla zona nord-occidentale della Lombardia e allerta gialla su alcuni settori di Lombardia, Piemonte, Toscana e Abruzzo.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per mercoledì 21 agosto 2019

Precipitazioni: sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori alpini e prealpini e sui settori occidentali dell’Emilia, in estensione nella serata ai settori di pianura di Piemonte e Lombardia occidentale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati su Piemonte centro-settentrionale e Lombardia nord-occidentale ove i fenomeni nella sera/notte potranno assumere carattere anche diffuso, da deboli a puntualmente moderati sulle restanti zone.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: valori massimi elevati sulla Pianura Padana e sulle zone pianeggianti interne del Centro-Sud, fino a molto elevati nelle conche sulle zone pianeggianti interne di Toscana e Lazio, sull’Umbria e sulla Puglia settentrionale.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: molto mosso il Mar di Sardegna al largo.